• info@giuliaferrari.com

La bella stagione è finita, le giornate si accorciano e il caldo afoso lascia spazio a venti frizzanti: benvenuto Autunno!

E’ tempo di mettere da parte gli abitini leggeri che ci hanno accompagnato per tutta l’estate e fare spazio nell’armadio a capi più caldi e avvolgenti per i proteggerci dai primi freddi.

L’Autunno è un momento di transizione, il tempo è incerto e non si sa mai bene cosa indossare, per questo è importante prestare particolare attenzione al guardaroba.

Come realizzare l’armadio ideale per l’Autunno? Basta seguire 7 consigli utili che vi faciliteranno il cambio di stagione.

  1. Pulizia e Organizzazione.

Analizzate i capi che compongono il vostro guardaroba, valutatene le condizioni e l’utilizzo che ne avete fatto negli ultimi periodi, se non li avete indossati per più di sei mesi è il momento di abbandonarli.

Tutto ciò che risulta vecchio, inutilizzato o “di troppo” conviene eliminarlo per lasciare spazio al nuovo.

Dopodiché fate una lista di quello che rimane, in questo modo avrete ben chiaro cosa vi serve per completare il guardaroba e datevi un budget da rispettare. Uno shopping mirato vi permetterà di focalizzare tempo, soldi ed energie verso ciò di cui avete realmente bisogno, evitando inutili sprechi.

  1. E’ un piacere conoscerti.

Il punto principale da cui partire per creare un guardaroba su misura è essere consapevoli della vostra forma del corpo e dei capi che vi donano di più, sarà il vostro asso nella manica durante lo shopping.

Conoscere i vostri punti di forza e quelli da nascondere, i colori che vi stanno meglio, i tessuti, le forme e strutture che si adattano perfettamente al vostro fisico e gli accessori di cui non potete fare a meno rappresenta un enorme vantaggio per realizzare il guardaroba perfetto.

Lasciatevi ispirare dai trend del momento ma fateli vostri, non subiteli. Avere coscienza di abiti e accessori che vi valorizzano permette di escludere a priori tutti quegli “specchietti per le allodole” che potrebbero indurvi ad acquisti impulsivi e superflui.

come creare un guardaroba autunnale

Versace.

DI CHE COLORE E’ IL TUO GUARDAROBA?

  1. Un guardaroba su misura.

Non solo per quello che riguarda l’aspetto fisico, ma anche la vostra quotidianità.

Prendete in considerazione quello che è il vostro stile di vita, gli appuntamenti che scandiscono la vostra giornata e gli eventuali impegni che vi aspettano durante il lavoro e il tempo libero.

Quante di voi hanno capi ancora con il cartellino nell’armadio? Investite in acquisti che possono farvi comodo nella vita di tutti i giorni, siate oneste con voi stesse per fare scelte giuste che andrete effettivamente ad utilizzare.

In questa fase, occhio al colore! Meglio preferire soprattutto toni neutri – blu, grigio, nero, bianco o sfumature nude – facilmente abbinabili per i look da tutti i giorni che potete comunque personalizzare con un tocco di colore più acceso.

  1. Guardatevi Intorno.

Siate curiose e osservate vetrine, riviste e siti online per farvi un’idea di quello che vi potrebbe piacere. Studiare il look delle vostre celebrities preferite può essere un punto da cui partire per creare uno stile tutto vostro.

Questo lavoro di ricerca sarà stimolante e utile per capire su cosa puntare, evitando di farsi cogliere impreparate durante il tour nei vari negozi.

UN’ALTRA IMMAGINE DI TE

  1. Qualità più che Quantità.

Lessi s more, ricordatelo sempre. Puntate su capi di qualità, che siano adatti a voi, al vostro fisico, e durino nel tempo. E’ inutile comprare una quantità infinita di vestiti che metterete poco più di una volta perché di scarsa qualità.

Considerate il guardaroba come un investimento su voi stesse e ricordate che l’immagine è il vostro biglietto da visita.

  1. Gli Irrinunciabili.

Ogni stagione ha i suoi must have di riferimento, gli accessori e capi chiave che non possono mancare nel vostro armadio.

Non fatevi trovare impreparate e affrontate l’Autunno con il giusto piglio e il perfetto guardaroba ne quale non dovranno mancare:

  • Trench
  • Ankle Boots
  • Felpa
  • Jeans
  • Blazer
  • Vestito midi
  1. Comprate solo quello che vi piace

Una volta che avrete chiaro cosa vi dona e cosa no, lasciatevi guidare dal vostro gusto personale e comprate solo quando siete davvero convinte che una cosa vi piace.

Divertitevi a mixare fra loro i capi, provate abbinamenti diversi dal solito, potreste rimanere piacevolmente stupite e ottenere allo stesso tempo nuovi outfit da provare.

  Tags:   , , , , ,
Share

Posts by 

No Comments Leave a comment  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter your keyword: